Gravifeed – Dosatore gravimetrico continuo a perdita di peso per estrusori a bocca affamata

gravifeed_980_ok
freccia

Dosatore gravimetrico continuo, progettato per il dosaggio di materiali in granuli, macinati e in scaglie nei processi di estrusione in cui la precisione di dosaggio e la capacità di adeguarsi e di compensare le variazioni di processi instabili sono requisiti imprescindibili.

MAGGIORI INFORMAZIONI
gravifeed_040_980px
  • Dosatore a canala vibrante.
  • Tutti gli ingredienti (principali e secondari) sono dosati simultaneamente tramite un organo a canala vibrante.
schema_mainfeatures_gravifeed
  • Il sistema è idoneo per il dosaggio di materiale in granuli, macinati e scaglie con diversi pesi specifici e diversa scorrevolezza.
gravifeed_mixer
  • Struttura autoportante predisposta per l’installazione della tramoggia di pre-stoccaggio e/o di caricatore pneumatico senza necessità di supporti aggiuntivi.
gravifeed_onbordpanel
  • Quadro elettrico a bordo macchina; non necessita di nessun spazio a pavimento.
  • Risparmio sui costi d’installazione. L’intero cablaggio del dosatore è effettuato dal costruttore.
gravifeed_sportello
  • Pratico ed agevole accesso a tutti i componenti.
  • Spie d’ispezione per una veloce rimozione di polvere o residui di materiale e per il controllo visivo del livello.
gravifeed_emptyng
  • Bocchello di scarico per un agevole e rapido svuotamento della tramoggia
pesicampione_P1050729
  • Kit di pesi campione per la calibrazione delle celle.
schema_gravifeed_intro_ok

Controllo gravimetrico con estrusori a bocca affamata

  • L’operatore imposta il set-point della presssione del Melt (PSP) attraverso l’interfaccia operatore (HMI)
  • Essendo la pressione del melt direttamente correlata alla portata della linea (Kg/h), il Sistema di controllo converte il PSP in un set-point di portata (TSP) e il dato viene inviato al GRAVIFEED
  • Il sistema di controllo della linea riceve il valore reale della pressione del melt “Pressure Present Value” (PPV) dalla pompa
  • Il sistema di controllo lo converte in un valore di Portata detto “Troughput Present Value” (TPV)
  • Il TPV viene inviato al GRAVIFEED
  • Il GRAVIFEED modula la portata di ogni componete per:
    – mantenere i valori richiesti dalla ricetta
    – mantenere il TPV = TSP e di conseguenza il PPV= PSP
  • Direttamente sulla bocca di estrusione
  • Su mezzanino, alimentando per gravità la tramoggia di carico della macchina di processo
  • Su tramoggia di acumulo da pavimento, per alimentare una o più machine di processo
schema_mounting_gravifeed

Cabina antipolvere (optional)

aperto_cabina_gravifeed
chiuso_cabina_gravifeed

networking

AMPIA GAMMA DI OPZIONI DI COLLEGAMENTO PER IL CONTROLLO REMOTO E L’ACQUISIZIONE DATI

 

  •  OPC via Ethernet (singolo entry-point)
  • OPC via CanBus (singolo o multi entry-point)
  • ModBus TCP/IP (singolo entry-point)
  • RS485/422 ModBus (singolo o multi entry-point)
  • Profibus (singolo o multi entry-point)
  • CanBus (singolo o multi entry-point)
  • Profinet (singolo entry-point)
  • Ethernet I/P (singolo entry point)

icona_doc_giallo   Catalogo

 

FacebookTwitterLinkedInGoogle+Share